IL PROFETA ISAIA

Is. 01:1-9 - Il lamento di Dio per Israele
Is.13: 6-9 - Il giorno del Signore

Seconda sezione Capitoli 40-66

1      La liberazione dalla Babilonia

Capitoli 40 - 48     Il contrasto fra Jahweh e gli idoli, Israele e le nazioni

3X3 discorsi 1 Isaia 40:1-31   La parola e il Dio della consolazione
      Is. 40:1-2 Annuncio della redenzione
      Is. 40:3-5 Prospettiva della rivelazione della gloria di Yahweh
      Is. 40:6-8 Transitorietà della carne e la sussistenza della Parola di Dio
      Is. 40:9-11 La buona notizia: Adonai Yahweh viene
      Is. 40:12-26 L'incomparabile grandezza del nostro Dio
      Is. 40:27-31 Dio e il deluso
    Isaia. 41:1-29   Il Dio della storia mondiale
    Isaia 42-43:13   Il mediatore d’Israele e il Salvatore delle Nazioni
      Is 42:1-4 La descrizione del Servo di Jahweh (Messia)
      Is 42:5-25 Discorso di Jahweh al suo servo cieco (popolo)
      Is 43:1-7 Una duplice rassicurazione per i credenti
      Is 43:8-13 Al di fuori di Yahweh, il salvatore, non v'è Dio
  2 Is 43:14-44:05   Promessa della liberazione dalla Babilonia
    Is 44:6-23   Gli idoli dei Popoli e il Dio d'Israele
    Is 44:24–c.45 Is 45:1-13 Ciro, l'unto di Jahweh, il liberatore d'Israele
      Is 45:14-15 La conversione dell’Egitto e dell’Etiopia dopo il restauro d’Israele
      Is 45:16-19 È buono quello che finisce bene
  3 Is 46:1-13   La caduta degli idoli
    Isaia 47   La caduta della metropoli mondiale: Babilonia
    Isaia 48   Il Signore ha riscattato il suo servo (La liberazuione dalla Babilonia

 48:22 “Non v’è pace …”                   

2     L’abbassamento e l’innalzamento del servo del Signore, che è pure la vocazione d’Israele

Capitoli 49 - 57 Il contrasto fra la sofferenza del Servo di Jahweh e la sua gloria

3x3 discorsi 1 Isaia 49   La testimonianza del servo di Jahweh
e la vergogna del poco coraggio di Sion
      Is 49:1-7 Il Servo di Jahweh
      Is 49:8-13  
      Is 49:14-23 L'amore di Dio supera quello di una madre
      Is 49:24-26  
    Isaia 50 Is 50:1-11 L’auto ripudio d’Israele e la fermezza del servo di Jahweh
    Isaia 51 Is 51:1-8 La salvezza si avvicina e il calice dell’ira si allontana
      Is 51:9-16 Pazienza senza timore
  2 52:1-12   Il cambiamento della schiavitù di Gerusalemme in signoria
Dalla prigionia in libertà
    52:13 - c. 53   Golgota e l’innalzamento del servo di Jahweh
      Is. 53:1-3  
    54   Le glorie di Gerusalemme
  3 55   Invito d’afferrare la salvezza di Jahweh
    56:1-8    
    56:9 - c. 57    

57:21 “Non v’è pace per gli empi”

 3   Le condizioni alla partecipazione alla futura redenzione e gloria

58 - 66 Il contrasto fra il popolo stesso (ipocriti, immorali, apostati e i fedeli, coloro che hanno il cuore spezzato, coloro che sono perseguitati

3x3 discorsi      1 58   L'osservazione superficiale del giorno dell'Espiazione
    59   Il muro di separazione - l'apertura finale
    60 60:1-10 La futura gloria di Sion
  2 61:1-11 Is 61:1-3 L'unto di Jahweh e il suo ministero
      Is 61:4-11 Una razza benedetta di Jahweh
    62:1-12   La salvezza di Gerusalemme
    63:1-6   Il giorno della vendetta
  3 63:7-64:12 Is 63:7-14
Is 63:15- 64:12
Ricordo delle bontà di Jahweh nel passato
Una preghiera in cui Isaia chiede l'intervento potente di Dio
    65:1-16   Risposta di Jahweh alla preghiera
    66:01-24 Is 66:01-06  
      Is 66:07-14 Dio mantiene quello che promette
      Is 66:15-24  

  66:24 “Il loro verme non morirà, e il loro fuoco non si estinguerà ..”

homepage