Il Governo di Dio nel mondo e nella Chiesa

Come governa DIO ?

1. Tramite ........................................................ Mt 11:27; 28:18; Cl 1.19.

Quale posizione ha Cristo? Ef 1:20-22

2. Tramite ...................................................... Eb 1.13-14; Ap 1.1; Lc 1.11 ...; 1.26 ...; At 10.3

3. Tramite UOMINI

A) IN SENSO GENERALE

Quali governi politici sono da Dio e quali no? Da. 2: 21, 37; 4:17, 25, 32; Is. 22:19-22; Lc. 1:52.

 

Cosa aspetta Dio che facciamo? Ro 13:1-7; Tt 3:1-2; 1Pi 2:13

 

Quale è l'unica ragione che ci libera dall'obbligo della sottomissione? Da 3.12-18; 6.4-10; At 4.18-20;

 

Cosa fa colui che resiste all'autorità e quali saranno le conseguenze? Ro 13:2

 

B) AL LAVORO - I DATORI di lavoro

Cosa devono fare i domestici nei confronti dei loro datori di lavoro? 1Pi 2.18; Tit 2.9-10; Ef 6.5-8; Col 3.22-25;

1.
2.
3.
4.

Ciò vale soltanto per i datori di lavoro buoni e giusti? 1Pi 2.19

 

Quale motivo viene indicato per cui bisogna agire così? Tit 2.10; 1Ti 6.1-2;

 

C) NELLA FAMIGLIA

Quale ordine ha stabilito Dio nella famiglia? 1Co 11:3;

 

Come si manifesta questo ordine praticamente nella famiglia? 1Co 11:4-10; Ef 5:22; 6:1; 1Ti 3:4,12;

 

D) NELLA CHIESA

Chi è il capo della Chiesa? Ef. 1:22

 

Come esplica Gesù la sua autorità nella Chiesa? Ef. 4:11-15

 

Come spiega Paolo i rapporti esistenti nella Chiesa? Ef 4:16

 

Chi determina in quale posizione si trova il singolo credente? 1Co. 12:13-18; At 20:28

 

Quale è il compito dei vescovi (anziani) nella chiesa locale? 1Pi 5:1-2; At 20:28, 31

 

Che cosa fece Paolo fino a quando non c'erano degli anziani in una chiesa? 1Ti 1:3-4; 3:14; Tit 1:5

 

Come si riconoscono gli anziani di una chiesa locale? At 14:23; Tit 1:5-9
La parola cheirotoneo in At. 14:23 non è da intendere nel suo significato letterale, alzo la mano per votare, ma come: nomino, scelgo. Ciò è chiaramente indicato dal pronome autois = per voi. Ciò esclude la partecipazione della chiesa per alzata di mano come alcuni pensano. ”Per essere Chiesa”, ediz. UCEB, Pg. 140-141”.

 

Quale comportamento richiede Paolo dai credenti nei confronti dei loro conduttori? Eb. 13:17; 1Te 5:12-13; 1Ti 5:17-18; 1Co 16:15-16;

Quale ragioni vengono indicate? Eb. 13:17

I conduttori come dovrebbero poter esplicare il loro servizio? Eb. 13:17

Quale conseguenze avrebbe un servizio sofferto dei conduttori? Eb. 13:17

Che cosa vuol dire ubbidire e sottomettersi?

Che cosa dovranno fare gli anziani davanti al Signore? Eb 13:17; 1Co 4:1-5; Gc 3:1.

 

CREDENTI COME STRUMENTI DEL DIAVOLO

Di che cosa devono stare attenti i credenti? Ef 4:27; 2Co 10:4-5; Mt 16:22-23

 

Come si fa posto al diavolo? Ef 4:26; Ap 12:10; Tit 3.2a

 

Che cosa deve fare ogni credente che diventa testimone di una critica? Ga 6.1; Ez 3.20-21; Mt 18:15-18

 

Che cosa fa l'amore? 1Pi 4:8;

 

Che cosa dimostra colui che critica?

 

Quali conseguenze ha chi critica gli altri? Mc 4:24

 

Quale è lo scopo della redenzione e dell'educazione di Dio? 1Ti 1:5; 1Co 13:1-3; 1Gv 3:16; 4:8

 

LA RIUNIONE DI “CHIESA”

Che cosa è ?

 

Chi può parteciparvi?

 

A che cosa serve?

 

A che cosa devono servire tutti gli interventi nella chiesa? 1Co 14:26; Ef 4:29

 

Come si prendono le decisioni nella chiesa?

homepage - indietro