.
prepararsi all'adolescenza
- James Dobson -

editrice elle di ci

Questo libro ha un grande valore e dovrebbe essere letto da tutti i genitori e poi dai loro figli adolescenti!

Alcune osservazioni:
Essendo i traduttori cattolici allora hanno tradotto i termini evangelici con termini del loro uso:
Pagine 23, 66, 72 – sacerdote invece di pastore,
Pagina 85 - stato sacerdotale
Pagina 118, 121 – parrocchia, attività parrocchiali.
Ciò non diminusce il valore del libro, pur essendo disonesto da parte del tradutore, che così trasforma un evangelico in un prete cattolico.

A pagina 45 leggiamo: "Il Vangelo dice che quando aiutiamo questo genere di persone bisognose è come se aiutassimo Gesù! Questo è il significato profondo del Cristianesimo!"
La prima affermazione è una citazione delle parole di Gesù. Sono invece allergico contro la seconda affermazione. E' vero che un vero Cristiano, nato di nuovo, agisce come ci insegna Gesù, ma questo possono fare anche i Budisti.

A pagina 65 leggiamo: "Il nostro destino eterno dipende dalla nostra fede in Dio e dalla nostra ubbidienza alla sua legge".
Penso che il lettore comprende che abbiamo da fare qui con la traduzione di qualche prete.
A pagina 66 viene messo accanto "Bibbia e Vangelo" come se il Vangelo non facesse parte della Bibbia.

La nota di pagina 90 evidenzia che il traduttore non conosce James Dobson altrimenti si sarebbe espresso diversamente.
Alla pagina 104 troviamo citazioni assurde per dimostrare ciò che è stato detto.
Il 5° suggerimento alla pagina 104/105 dovrebbe essere il 1°.

L'autore cita la Bibbia e Gesù. Non parla mai della salvezza. Non ha mai detto in modo preciso e costante che la soluzione a tutti problemi della vita si trova nella Parola di Dio; ha detto che Gesù è il migliore amico, non ha mai detto che esiste un nemico maligno, che tiene in mano ogni uomo (anche il giovane) non convertito a Gesù Cristo.

home / indietro