IL BICARBONATO di SODIO dalla pagina Web http://web.tiscali.it/ecoweb/bicarb.html

IN CUCINA

Lievito
l'equivalente di un cucchiaino di lievito si può ottenere mescolando:

1/4di cucchiaino di bicarbonato con 125 gr di yogurt

1/4 di cucchiaino di bicarbonato con 1/2 di aceto o succo di limone 2 100 gr di latte
per ottenere frittelle più leggere e soffici aggiungere un pizzico di bicarbonato al latte usato per l'impasto
per le frittate 1/2 cucchiaino ogni tre uova

Frutta e verdura

per pulire frutta e verdura disdciolto nell'acqua del lavaggio o direttamente sulla buccia sfregandola dolcemente
per attenuare gli odori di cottura del cavolfiore aggiugere un un cucchiaino
per togliere il sapore amaro alle rape e agli ortaggi 1/2 cucchiaino
un pizzico per cuocere i fagioli ed eliminare gli spiacevoli effetti collaterali dei gas intestinali
un pizzico nella salsa di pomodoro per ridurne l'acidità


Bevande
un pizzico nella teiera per un te nemo torbido e con più resa
un quarto di cucchiaio un bicchiere di succo di arancia, pompelmo e limone, per avere una bibita frizzante e con ridotto grado di acidità


In cucina
per pulizia taglieri di legno cospargerli di bicarbonato, spruzzare con aceto di mele, risciacquare con acqua tiepida
per rimuovere gli odori di aglio e cipolla da superfici porose e dalle mani, strofinarle con una spugna umida con un po di bicarbanato, sciacquare con acqua
cospargere i guanti di gomma sia dentro che fuori di bicarbonato per tenerli asciutti e profumati
per sgrassare i piati molto unti aggiungere da uno o più cucchiai nell'acqua saponata
ottimo pulitore non abrasivo per lavalli di acciaio e porcellana, toglie il calcare e le macchie
per stasare gli scarichi versarvi un pugno di bicarbonato seguito da un bicchiere di aceto di mele caldo, attendere qualche minuto e versare acqua molto calda in abbondanza
in un contenitore a chiusura ermetica tenere una miscela di 250 gr di bicarbonato e 250 gr di sale grosso, versatene un pugno nello scarico di sera, la mattina seguente fate scorrere acqua calda
prima di andare in vacanza cospargete bicarbonato in tutti gli scarichi e nella lavastoviglie così da prevenire cattivi odori
per pulire le teiere e le caffettiere sobbollirci per pochi minuti una soluzione fatta da un bicchiere di aceto di mele e 2 cucchiai di bicarbonato
preparate un piccolo contenitore di plastica, magari riutilizzando qualcosa che avete già in casa, con dentro del bicarbonato e ponetelo nel frigo, questo farà da mangia odori. Va cambiato ogni 3 mesi quindi metteteci la data sopra come promemoria
cospargere il fondo del cassetto della frutta del frigo con bicarbonato e porvi sopra della carta assorbente, ciò eviterà i cattivi odori e manterrà freschi gli ortaggi, ricordarsi però di cambiarlo molto spesso
anche il fondo della pattumiera può essere cosparso di bicarbonato e sale grosso da cambiare spesso
il bicarbonato è ottimo come estintore di piccoli incendi, tenete sempre una scatola a portata di mano per ogni emergenza